Eventi Key Energy
  • Martedì 8 Novembre 2022
  • 15:00 - 18:00
  • Memo
  • Agorà Efficiency Pad. B6
  • italiano
  • A cura di: FEDERESCO

L'evento si pone l'obiettivo di aggiornare gli operatori del settore, professionisti, Pubblica Amministrazione e le aziende sulle strategie di finanziamento necessarie per rilanciare gli investimenti volti all'ottimizzazione dei consumi e favorire lo sblocco del mercato dell'Efficienza Energetica. Affinché l'Unione europea possa raggiungere i suoi obiettivi energetici e climatici entro il 2030, sono necessari investimenti significativi per rendere i progetti di efficienza energetica più attraenti per i potenziali investitori e le istituzioni finanziarie. L'Unione europea ha quindi identificato la promozione di un mercato di servizi di efficienza energetica (EES) in Europa come una priorità per il futuro. Il convegno intende approfondire il tema del re-finanziamento dei progetti di efficienza energetica nel contesto italiano, grazie all'intervento di stakholders del settore ed esperti del settore. In questo contesto, il progetto REFINE, finanziato dall'UE, ha identificato la mancanza di opzioni di finanziamento attraenti per i progetti di efficienza energetica come una delle principali barriere allo sviluppo di un mercato funzionante e solido in Europa. Federesco, insieme agli operatori del settore, alimenterà la discussione per fornire soluzioni volte a favorire lo sviluppo dei finanziamenti per l'efficienza energetica.

Presidente di Sessione
Claudio G. Ferrari, Presidente Federesco

Programma
Inizio lavori - Registrazione partecipanti

Introduzione e Benvenuto
Claudio G. Ferrari, Federesco

La situazione energetica in Italia: il contesto normativo e gli obiettivi
Prof. Antonio Pezzini, European Economic and Social Committee (EESC)

Risorse per incentivare l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili
Andrea Ripa di Meana (*), GSE

Dimensione europea: Progetto REFINE
Patrick Maurelli, Federesco

Crisi energetica: il mini-project finance quale soluzione ottimale per efficienza energetica e generazione distribuita
Evarist Granata, Alternative Capital Partners SGR  

Bridging the gap: necessità di investitori specializzati per accelerare la transizione energetica
ranco Hauri, Aquila Capital

Acquisto di contratti EPC: valutazione del rischio, esperienze e lesson learnt
Paolo Potenza​, Genera Group

TAVOLA ROTONDA
Domanda 1 - Come promuovere e supportare il modello EPC attraendo più finanziamenti?
Domanda 2 - Quali strumenti possono essere più efficaci in Italia per potenziare il ri-finanziamento dei servizi di Efficienza Energetica?
Domanda 3 - Gli Strumenti di Garanzia e le assicurazioni possono essere fattori abilitanti del settore dell'efficienza energetica?

Discussione aperta:
Giovanni Maraviglia – VPE
Silvano Mazzantini – MPM Legal
Eduardo Balekjian – Joule Assets
Claudio Bruno – Kairos ingegneria

Modera: Patrick Maurelli

Domande e Conclusioni - Federesco