Comitato Scientifico

Attuale occupazione: direttore FIRE, Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia, Roma.
Classe 1973, sposato con due figli, si è laureato nel 1998 in ingegneria meccanica con indirizzo energia alla Sapienza, dedicandosi fin dagli studi alle fonti rinnovabili e all'efficienza energetica.

Dopo il servizio militare, svolto come ufficiale di complemento nel corpo ingegneri dell’esercito, dal 2000 al 2002 è stato ricercatore presso l’ENEA, occupandosi di indicatori energetici, forniture di elettricità e gas naturale, controlli degli impianti termici.
Dal 2002 lavora per la FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), di cui è stato membro del Consiglio Direttivo dal 2003 al 2008 ed è direttore dal 2007. Oltre alla gestione della struttura (personale, progetti e commesse, etc.) si occupa di relazioni istituzionali, tavoli inter-associativi e progetti europei su temi collegati all’energia e alla sostenibilità.

In questi anni ha ideato e gestito diverse iniziative volte alla promozione dell’uso razionale dell’energia, alla diffusione delle buone pratiche per l’efficienza energetica, alla formazione, oltreché allo studio delle dinamiche della filiera dell'energia e all’individuazione delle barriere alla diffusione dell’efficienza energetica.
Fra i temi trattati in modo più approfondito si citano lo sviluppo del mercato dell’efficienza energetica, i programmi di diffusione e informazione in ambito energetico, i benefici multipli dell’efficienza energetica, i certificati bianchi e gli altri schemi di incentivazione, i contratti di rendimento energetico (EPC), il finanziamento dei progetti, le ESCO e gli EGE, i sistemi di gestione dell’energia la cogenerazione, la power quality e le forniture di energia elettrica e gas naturale.
Fra le attività di respiro internazionale, ha partecipato all’ideazione e realizzazione di progetti europei su svariati temi, come ad esempio: ESI Europe (finanziamento progetti con contratti EPC e strumenti assicurativi), M-Benefits (benefici multipli dell’efficienza energetica), EPATEE (valutazione policy efficienza energetica), EU-MERCI (buone pratiche nell’industria), ENSPOL (schemi di incentivazione per l’efficienza energetica), SME energy check-up (opportunità per le PMI), H-REII e Whaves (recuperi termici nell’industria e finanziamento progetti). Partecipa per conto FIRE alle riunioni dell’EEFIG (Energy Efficiency Financial Institutions Group).

Ha inoltre contribuito a diversi paper e partecipato a processi di peer-reviewing sui temi energetici. Nel biennio 2006-2007 è stato responsabile della componente dedicata alle campagne di informazione e diffusione ed esperto per quella sulla legislazione energetica nell’ambito del progetto Twinning “Institutional Building at EEA” con l’Agenzia per l’Efficienza Energetica Bulgara.
Dal 2002 al 2013 ha anche svolto l’attività di libero professionista, collaborando con diverse organizzazioni, oltre a FIRE: Econerg (diagnosi energetiche, forniture energetiche), Cremonesi Consulenze (certificati bianchi), Consip (commissario gara gas, predisposizione gara servizio energia SIE III), Federutility (Twinning Bulgaria), Ancitel (valutazione nuove attività di supporto agli EELL), TCVVV (certificati bianchi).
Negli anni ha partecipato a numerosi eventi a livello nazionale ed europeo in qualità di chairman e relatore, oltre ad avere svolto il ruolo di docente a master universitari e corsi di formazione.

Cura il blog www.dariodisanto.com dedicato ai temi energetici e alla promozione di un uso razionale dell’energia.

Torna al Comitato Scientifico