Programma
  • Giovedì 5 Novembre 2020
  • 14:30 - 17:30
  • Memo
  • Piattaforma Digitale Ecomondo Key Energy

A cura di: MOTUS-E con Kyoto Club

Nel settore trasporti l’Italia sta progressivamente recuperando il gap strutturale che la separa da altri Paesi europei per la decarbonizzazione di questo comparto. Dobbiamo aumentare le geometrie di un mercato in espansione e costruire una corretta informazione da veicolare ai cittadini circa i benefici di un modello di mobilità, quello elettrico, che rappresenta l’unica alternativa davvero praticabile nel medio-lungo periodo. In questo contesto le Pubbliche Amministrazioni giocano un ruolo fondamentale. L’attuazione dei piani urbani dovrà dimostrarsi all’altezza delle aspettative. Le città avranno il compito di tradurre in realtà quello che oggi può sembrare (in alcuni casi) un libro dei sogni. E la sfida non sarà facile da vincere.

Presidenti di Sessione
Dino Marcozzi, MOTUS-E
Anna Donati, Kyoto Club

Programma

14:30 Introduzione: “Rinascimento elettrico”: per una nuova civiltà della mobilità urbana
Dino Marcozzi, Segretario Generale MOTUS-E

15:00 Le politiche del governo a favore della mobilità sostenibile
Paola De Micheli, Ministra delle infrastrutture e Trasporti

15:30 La qualità dell'aria durante il lockdown: prime analisi
Francesco Petracchini, Direttore CNR-IIA

16:00 I benefici per la qualità dell’aria: lo studio CNR/MOTUS-E
Valeria Rizza, Ricercatrice CNR-IIA

16:30 Le infrastrutture di ricarica: scenari e sviluppi 
Roberto Colicchio, Responsabile Business Development Be Charge 

17:00 Tavola Rotonda
Andrea Poggio, Responsabile mobilità Legambiente
Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico Kyoto Club 
Veronica Aneris, Manager Italy Transport & Environment