Programma
  • Giovedì 8 Novembre 2018
  • 14:30 - 18:00
  • Memo
  • Sala Camelia 1°piano pad B6

A cura di ASTER e Università di Bologna

La tecnologia dello stoccaggio termico in acquifero (ATES) può fornire riscaldamento e raffrescamento rinnovabili attraverso l’accumulo stagionale e il recupero del calore e del freddo dal sottosuolo. Questa soluzione può essere combinata ad altri tipi di energie rinnovabili termiche o elettriche, massimizzandone le potenzialità.Il progetto dimostrativo E-USE(aq), finanziato da Climate-KIC, ha testato combinazioni smart di ATES e altre fonti rinnovabili o altri usi della risorsa acquifera in sei siti pilota distribuiti in tutta Europa, con l’obiettivo di facilitarne l’adozione anche in altri territori.
Durante il workshop saranno presentati i siti pilota e le loro performance, mentre una tavola rotonda di esperti affronterà il tema di come lo stoccaggio possa contribuire alla transizione verso un sistema energetico più sostenibile.

 

Modera
Tim Grotenhuis, Università di Wageningen

 

Programma

14:30 Attilio Raimondi, Regione Emilia-Romagna
Saluti di benvenuto

 

Il contesto

14:40 Arianna Cecchi, Climate-KIC Italy srl
Il ruolo di Climate KIC nella transizione energetica

14:50 Matteo Mazzoni, Nomisma Energia
Lo scenario e le sfide in ambito energetico

15:05 Sara Picone, ASTER
Il progetto E-USE(aq)

I siti pilota

15:15 Martin Bloemendal, TU Delft
ATES nelle smart grid termiche

15:30 Marco Pellegrini, Università di Bologna
Applicazione ATES in Emilia-Romagna: il caso pilota di Terna

15:45 Nanne Hoekstra, Deltares
ATES&bioremediation: lo sfruttamento energetico nei siti contaminati

16:00 Julian Rodriguez, ITECON
ATES in contesti di scarsità idrica

16:15 Adrian Murrell, Naked Energy
Integrare ATES con il fotovoltaico ibrido

16:30 Tavola Rotonda – Come stimolare l’applicazione della tecnologia dello stoccaggio termico in acquifero nell’ambito della transizione energetica?Ne discutono: Unione Geotermica Italiana (Paolo Conti), Instituto de Tecnología Cerámica (Alicia Andreu Gallego), Università di Bologna (Cesare Saccani), HERA (tbc), A2A (tbc)

17:30 Conclusioni

Aperitivo di networking

Workshop in lingua inglese