Online Ticket
Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

È A KEY ENERGY L´APPUNTAMENTO DEL MONDO DELL´EFFICIENZA ENERGETICA

Comunicato n. 4 del 24/08/2018 15.00.54 ( download )

Torna Key Efficiency, il principale evento italiano dedicato alle tecnologie per l´uso intelligente dell´energia in ambito industriale e residenziale

.Rimini, 26 luglio 2018 - Continua a crescere in Italia l´attenzione delle imprese e dei cittadini verso l´efficienza energetica. Lo dimostrano i dati dell´ecobonus del Rapporto Enea, secondo i quali gli italiani hanno investito l´anno scorso oltre 3,7 miliardi di euro per circa 420mila interventi di riqualificazione energetica, o l´aumento del numero di Energy manager, cresciuti del 6% negli ultimi 4 anni, come emerge dal recente report FIRE.

Il tema cruciale del migliore impiego delle risorse è al centro di Key Efficiency, il padiglione dedicato alle tecnologie per un uso intelligente dell´energia in ambito industriale e residenziale che si svolge a Key Energy (Fiera di Rimini, 6-9 novembre 2018). La fiera leader per le rinnovabili nel Mediterraneo, organizzata da Italian Exhibition Group, ha luogo in contemporanea con Ecomondo, la grande vetrina della green e circular economy, e comprende nella sua offerta espositiva anche Key Solar, dedicato a prodotti e servizi del fotovoltaico, Key Wind, l´evento italiano di riferimento per il settore eolico, Key Storage, sull´immagazzinamento dell´energia da fonti rinnovabili e Città Sostenibile, il progetto sulla qualità ambientale dei centri urbani e sulla gestione virtuosa dei territori. Come ogni anno, si terranno in contemporanea anche gli Stati Generali della Green Economy (6-7 novembre).

Ricchissimo, anche per la prossima edizione, il programma dei convegni di Key Efficiency, a cura di Enea e delle varie associazioni di settore, come FIRE e Federesco. Apertura il 6 novembre con l´incontro dal titolo ´Efficienza energetica: la chiave per un futuro sostenibile´ (ore 15, Energy Room, pad. B5), un talk show che farà il punto sullo stato dell´arte delle politiche sull´uso efficiente dell´energia. Nel corso dell´evento si terrà l´ormai tradizionale e attesa consegna del premio FIRE-ENEA per gli Energy Manager del settore industriale.
Sempre a cura di Enea gli appuntamenti dedicati alle soluzioni per l´edilizia e l´industria: ´L´efficienza energetica negli edifici: soluzioni e strumenti innovativi´ (7 novembre, ore 14, Energy Room, pad.B5) e ´L´Efficienza energetica nel settore industriale: opportunità tecnologiche e di sistema´ (8 novembre, ore 14, Energy Room, pad.B5). Focus principali degli eventi saranno le soluzioni e gli strumenti per i settori building e industria.

Le nuove opportunità derivanti dai titoli di efficienza energetica verranno invece affrontate dal convegno ´Certificati bianchi: facciamo il punto´, organizzato da FIRE (7 novembre, ore 14.30 Sala Gardenia, pad. D7). Il tradizionale appuntamento organizzato dalla Federazione in collaborazione con Key Energy illustrerà i risultati raggiunti e le novità. Altri convegni FIRE dedicati agli addetti ai lavori sono ´Misurare il risparmio energetico: ISO 50015 e IPMVP´ (8 novembre, ore 14.30, Sala Gardenia, pad.D7), nel corso del quale saranno illustrati principi generali e linee guida relativi alla misura e verifica della prestazione energetica e il protocollo internazionale IPMVP; ´Gli operatori dell´efficienza energetica: Energy manager, Energy auditor, EGE, ESCO´ (8 novembre, ore 14.30 Sala Mimosa 2, pad.B6), organizzato in collaborazione con Assoege e Federesco, nel quale si delineerà il quadro normativo delle varie professionalità.
Le strategie di finanziamento per rilanciare gli investimenti nei settori pubblico e privato saranno al centro de ´La finanza per l´efficienza energetica´, a cura di Federesco (6 novembre ore 14, Sala Tulipano, pad.B6), che organizza anche l´incontro ´Efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione´ (7 novembre ore 9.30, Sala Tulipano, pad.B6) .
Altro tema all´ordine del giorno sarà quello della riqualificazione profonda degli edifici, la cosiddetta deep-renovation, per molti un´occasione unica per rilanciare l´intero settore edilizio. Il tema verrà affrontato nel convegno ´Efficientamento edifici esistenti: tecnica e finanza´, a cura di Green Building Council Italia (9 novembre ore 9,30 Sala Gardenia, Pad. D7)


LE DICHIARAZIONI
´Informazione, innovazione e networking - dice Roberto Moneta, direttore del Dipartimento Unità per l´Efficienza Energetica dell´ENEA - sono le leve principali per far crescere la cultura dell´Efficienza Energetica, costruire politiche efficaci e raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati insieme agli altri Paesi della UE. L´Enea, nel suo ruolo di Agenzia Nazionale per l´efficienza energetica, sarà presente a Key Energy perché riteniamo che sia un grande acceleratore culturale, capace di favorire gli incontri fra istituzioni ed operatori e lo scambio di idee e prodotti innovativi. Proprio quello di cui abbiamo bisogno per migliorare ulteriormente la già ottima performance dell´Italia, testimoniata dal primo posto a livello mondiale nel ranking elaborato dall´ ACEEE ( American Council for Energy Efficency Economy)´.
´FIRE - spiega il direttore Dario di Santo - rinnova anche nel 2018 l´ormai storica collaborazione con Key Energy, organizzando i consueti appuntamenti convegnistici dedicati all´IPMVP, agli operatori del settore energia ed ai certificati bianchi. La Federazione promuove inoltre per il secondo anno consecutivo, assieme ad ENEA e Key Energy, il premio Energy manager, che verrà assegnato proprio durante la manifestazione fieristica´.
´Anche quest´anno - rileva il Presidente Claudio Ferrari - Federesco, la Federazione nazionale che riunisce, tutela e supporta le Energy Service Company nel promuovere l´efficienza energetica, partecipa con un programma di iniziative ed eventi e uno stand dedicato a Key Energy. La sfida climatica con gli impegni dell´accordo di Parigi e con gli importanti obiettivi definiti dall´Italia per il 2030, offre l´occasione di rinnovare il sistema energetico rilanciando le rinnovabili e l´efficienza in uno dei principali appuntamenti fieristici nel Mediterraneo per il settore dell´Energia e della Mobilità Sostenibile che, ancora una volta, si propone come punto di riferimento della transizione energetica in atto´.



- FOCUS ON ECOMONDO E KEY ENERGY 2018 Qualifica: Fiere internazionali; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; Periodicità: annuale; Edizione: 22° Ecomondo e 12° Key Energy; Ingresso: operatori e grande pubblico; date e orari: 6 . 9 novembre, 9-18; group brand manager: Alessandra Astolfi; brand manager Ecomondo: Mauro Delle Fratte; brand manager Key Energy: Sara Quotti Tubi; info espositori: tel. 0541.744302; mail: ecomondo@iegexpo.it; websites: www.ecomondo.com; www.keyenergy.it facebook: www.facebook.com/EcomondoRimini; https://www.facebook.com/Keyenergy/ twitter: http://twitter.com/Ecomondo; https://twitter.com/KeyEnergyit;linkedin: https://www.linkedin.com/groups/8135546/profile


PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP head of media & corporate communication: Elisabetta Vitali;
press office manager: Marco Forcellini; international press office manager: Silvia Giorgi; communication specialists: Alessandro Caprio, Nicoletta Evangelisti Mancini, Jacopo Frenquellucci 0541-744.510 media@iegexpo.it