Aree Tematiche

Key Energy si conferma punto di riferimento per la mobilità elettrica, un settore che sta godendo di un progressivo ed esponenziale sviluppo in tutto il mondo, sta conquistando spazi di mercato sempre più ampi per garantire la sostenibilità ambientale e la riduzione dei costi di rifornimento.

Partecipare alla fiera significa essere protagonista della transizione energetica prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Key Energy quest’anno dedica due padiglioni a questa tematica, il D6 (dedicato alla mobilità elettrica per le città) e il D7 (dedicato alla mobilità elettrica per l’industria e per i professionisti e alle infrastrutture tecnologiche per l’elettrificazione).

 

Bike sharing

Nello specifico, la mobilità elettrica per l’industria e i professionisti vedrà i seguenti temi:

  • automobili e veicoli commerciali elettrici e PHEV,
  • soluzioni di noleggio a breve e lungo termine,
  • soluzioni digitali per gestione di flotte, corporate car sharing, car-pooling aziendale,
  • benefici, opportunità, vantaggi fiscali, sostenibilità economica del passaggio ai veicoli elettrici (manutenzione, costi di esercizio, ciclo di vita utile dei mezzi)

Per quanto riguarda invece la mobilità elettrica per le città parleremo di:  

  • servizi digitali per la gestione di car/bike sharing e per l’integrazione modale dei mezzi di trasporto persone con il trasporto pubblico locale
  • mobilità leggera
  • mezzi elettrici per trasporti dell’ultimo miglio
  • elettrificazione come strumento di marketing territoriale

Infine avremo le infrastrutture e tecnologie per l’elettrificazione:

  • colonnine e stazioni di ricarica elettrica
  • accumulatori agli ioni di litio per auto elettriche
  • tecnologia vehicle-to-grid
  • idrogeno.